Novità 2014: sconto del 23% sulle assicurazioni per auto e moto.

Link Sponsorizzati:

assicurazioni

In Italia le assicurazioni per auto e moto hanno raggiunto un costo elevatissimo per i cittadini italiani: capita infatti, a seconda della regione e della città in cui si vive, di arrivare a pagare 1000 euro l’anno per una semplice macchinetta di poco valore.
Per fortuna però è arrivata un’ottima notizia sul fronte Rc Auto: tempo fa era stato proposto un nuovo disegno di legge sui costi relativi alle assicurazioni per auto e moto.
Il totale delle riduzioni sarà del 23%, dunque chi pagava ad esempio un premio Rc Auto di 1.000 euro all’anno, avrà una decurtazione di 230 euro e andrà a pagare 770 euro.

Sono 4 le principali misure adottate all’interno del presente decreto:

– Sconto del 7% per l’applicazione della scatola nera;
– In casi di risarcimenti vi saranno sconti del 5% e del 10%, presso carrozzerie convenzionate;
– Sconto del 4% per il divieto di cessione del diritto al risarcimento;
– Per ciò che riguarda i servizi di tipo medico-sanitari lo sconto sarà pari al 7%.

Ciò che è importante specificare è che le società assicurative che non rispetteranno questi patti, ma soprattutto queste nuove tariffe scontate, riceveranno pesanti multe da parte del governo (che si occuperà di verificare che le riduzioni siano attuate veramente).
Non resta che attendere affinchè questo nuovo sconto entri definitivamente all’interno del panorama italiano.
Grazie alle assicurazioni online è possibile risparmiare centinaia di euro l’anno e noi di Newslavoro, dopo varie ricerche accurate, siamo riusciti a a trovare un’ottima compagnia che potete trovare facendo click qua (attendete qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente).



Commenti

comments

10 Responses to Novità 2014: sconto del 23% sulle assicurazioni per auto e moto.

  1. massimo ha detto:

    Posso solo dire che per quanto riguarda la Direct-Line io personalmente ho chiesto un preventivo per la mia auto con le stesse garanzie che mi ha dato la Linear.
    La polizza assicurativa per un anno della Direct-Line veniva a costare Euro 200,00 in piu’ della Linear.Voglio solo dire che di assicurazioni che costano meno della Direct-Line ce ne sono ed eccone alcune:ConTe.it, genialloyd, quixa, Zurich connect e Linear.

    • d'accordissimo! conte e zurrich ha detto:

      conte e zurrich

    • Giuseppe ha detto:

      Sono anni che cerco on Line un’assicurazione x pagare meno ma la ricerca è stata vana almeno qui in calabria e che è non siamo italiani?

  2. pierfranco murtas ha detto:

    per le assicurazioni tutti gli automobilisti, è motociclisti sono dei truffatori,invece la prima truffa inizia proprio da loro,es,perchè se io mi assicuro per la prima volta,come classe di merito mi danno la cuattordicesima se io non ho nessun incidente?in quella classe vanno chi ha avuto una serie di incidenti,io dovrei iniziare dalla prima classe,ancora,perchè se ho due auto, ho auto e moto,devo pagare due ass?non guido mica due mezzi assieme,poi ci sarebbero tante altre cose.
    il fatto è che anno i politici dalla loro parte,
    per questo detano legge,speriamo che cambino le cose,non sene puo’ piu’ ma,ci credo pocco.

  3. Mario ha detto:

    Io ci penserei molte volte prima di montare la famosa scatola nera per avare lo sconto, se per caso hai un incidente e superavi anche solo di 2 km il limite, vai a rischio di non venire risarcito o che ti chiedano di contribuire di tasca tua a i danni che hai procurato a terzi.
    Quini, occhio gente.

  4. franco ha detto:

    ma se in germania l’assicurazione è sulla targa e non sul mezzo posso avere due auto e posso spostare l’assicurazione pagandone una sola.

  5. Roberto ha detto:

    Lasciate perdera la scatola nera,in caso di incidente,la polizia và a vedere come vi siete comportati nei giorni precedenti,siccome é stato accertato che il guidatore modello fà un’infrazione ogni tré km ci rimettete anche la patente.

  6. Ampelio Rossi ha detto:

    Sono con Zurigo e ho 2 auto una vettura ed una pandacar . Per la panda per trasporto cane faccio max 100 km /anno pago 600 € anno.
    Ho tentato tutte le strade per pagare di meno,ma niente da fare.
    Xché se tengo ferma una macchina,e non pago la assicurazione,per un anno ,l’anno dopo se assicuro la stessa mi chiedono l,ultimo anno che è’ stata assicurata dopodiché mi aggiungono una penale sulla polizza che vado a stipulare .Non mi pare giusto.

  7. Salvatore ha detto:

    Conzila comi la voi.. e’ sempre cucuzza… Fino a quando la compagnie faranno capo a politici, banche, con il consenso del classico prestanome… saremo sempre nelle mani del nulla… Come prova vuole.. La Guardia di Finanza e la Polizia Giudiziaria, si muovono e scoprono sempre truffe a danno delle assicurazioni, e finanziarie… Mai, dico MAI.. rompono le ossa al sistema corrotto che vige
    a danno del cittadino.

  8. Salvatore ha detto:

    Conzila comi la voi.. e’ sempre cucuzza… Fino a quando le compagnie faranno capo a politici, e banche, con il consenso del classico prestanome… saremo sempre nelle mani del nulla… Come prova vuole.. La Guardia di Finanza e la Polizia Giudiziaria, si muovono e scoprono sempre truffe a danno delle assicurazioni, e finanziarie… Mai, dico MAI.. rompono le ossa al sistema corrotto che vige
    a danno del cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *