Concorso pubblico: si assume nuovo personale nella Guardia di Finanza.

Link Sponsorizzati:

guardia di finanza lavoro bando concorso pubblico

Indetto un concorso pubblico per titoli ed esami, volto al reclutamento di 8 tenenti in servizio permanente effettivo nel ruolo tecnico-logistico-amministrativo della Guardia di Finanza.

Gli 8 posti disponibili sono così suddivisi, ovvero:
1 posto è stato riservato agli ufficiali in ferma prefissata con almeno 18 mesi di servizio nel Corpo della Guardia di Finanza.
7 posti riservati ai cittadini italiani che siano in possesso di alcuni requisiti, che elencheremo successivamente. Inoltre, questi posti verranno così ripartiti:
1 posto per area Amministrazione
– 2 posti per area Telematica
– 1 posto per Motorizzazione- settore aereo
– 1 posto per Motorizzazione, settore Navale
– 2 posti per divisione Sanità.

I candidati potranno concorrere soltanto per una sola categoria di posti.
I candidati, potranno partecipare al concorso, soltanto se in possesso dei seguenti requisiti, ovvero:
– aver prestato servizio per almeno 18 mesi
– non aver compiuto più di 34 anni
-non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione
– non essere stati condannati o imputati per delitti colposi e non essere stati sottoposti a misure preventive
– non essere stati dimessi per motivi disciplinari per inattitudine alla vita militare da accademie, scuole,o istituti di formazione
– sia che in congedo o cancellati aver comunque mantenuto le qualità morali necessarie per essere ammessi senza alcun problema ai concorsi della magistratura ordinaria.

Sono disponibili altresi alcuni posti che verranno assegnati a due categorie ovvero:
militari del Corpo appartenenti ai ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, che siano in possesso dei seguenti requisiti:
* alla data del 1° gennaio 2014, abbiano una età compresa tra i 33 e i 42 anni
* non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’ impiego presso una pubblica amministrazione;
* non siano imputati, condannati, oppure non abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 del codice di procedura penale per delitti non colposi, ne’ siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
* abbiano riportato nell’ultimo biennio la qualifica finale non inferiore a “superiore alla media” o giudizio equivalente;
* non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento o se dichiarati non idonei all’avanzamento, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità;
* non siano stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato.
cittadini italiani, che siano in possesso dei seguenti requisiti, ovvero:
* non aver superato il 32° anno di età;
– essere in possesso dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
* non essere stati imputati o condannati, ne essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
* non essere stati ammessi a prestare servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza, ovvero abbiano rinunciato a tale status;
* non essere stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare;
* essere in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria.

Sono altresì previsti alcuni requisiti specifici, differenti per settori, ovvero:
Specialità motorizzazione:
* Settore aereo, richiesti, diploma di laurea in ingegneria aeronautica, aerospaziale o meccanica ovvero una laurea specialistica o magistrale rientrante nelle classi delle lauree specialistiche o magistrali in ingegneria aerospaziale e astronautica o meccanica;
* settore navale: diploma di laurea in ingegneria navale, laurea specialistica o magistrale rientrante nelle classi delle lauree specialistiche o magistrali in ingegneria navale.
– Specialità telematica:
* diploma di laurea in informatica, ingegneria informatica ovvero di una laurea specialistica o magistrale rientrante nelle classi delle lauree specialistiche o magistrali in informatica, ingegneria informatica, tecniche e metodi per la società dell’informazione ovvero sicurezza informatica.
Altre specialità, richiesti i seguenti requisiti specifici:
* diploma di laurea oppure di laurea specialistica o di laurea magistrale o titolo equipollente.
– per la specialità sanità devono essere iscritti all’albo dei medici – chirurghi.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 27 ottobre 2014, secondo le seguenti modalità, ovvero:
– per quanto riguarda i militari del corpo in servizio è necessario firmare e presentare l’istanza in formato cartaceo al reparto dal quale dipendono per l’impiego
– per i normali cittadini, bisognerà consegnarla a mano o tramite raccomandata ricevuta di ritorno all’indirizzo Centro di Reclutamento della Guardia di Finanza, via delle Fiamme Gialle, n. 18, 00122 – Roma/Lido di Ostia.

Potrete consultare il bando di concorso cliccando sul seguente link.



Commenti

comments

One Response to Concorso pubblico: si assume nuovo personale nella Guardia di Finanza.

  1. Andrea marino ha detto:

    Salve Mi kiamo Andrea Marino ho 27 anni di Paestum,vorrei fa parte nella guardia di finanza se è possibile.anke se adesso faccio il cameriere,ma se c’e la possibilita nella finanza,mi farebbe molto piacere e un onore x me.Se volete contattatemi su qst numero 3393442570.buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.