Arriva l’Assegno di 1000 euro per chi ha disabili in famiglia: ecco come ottenerlo.

Link Sponsorizzati:

bonus inps donne disoccupate

E’ in arrivo il nuovo programma “Home Care Premium” che prevede un’assistenza per tutti i dipendenti o pensionati pubblici che hanno un disabile in casa tramite l’erogazione di un assegno fino a 1.000 euro al mese per poter pagare la persona che si prende cura del disabile stesso.
Il progetto è stato illustrato direttamente da Tito Boeri, il presidente dell’Inps, che ha spiegato che tale idea si limiterà inizialmente solo a dipendenti o pensionati pubblici. Il sostegno economico sarà fornito dai lavoratori in servizio (0,35% sulle retribuzioni) e dai pensionati su base volontaria (0,15% sulle pensioni).

Home Care Premium partirà dal prossimo 1 Luglio 2017 e potrebbe aiutare 30.000 persone: l’assegno sarà erogato in base al reddito familiare e il base alla gravità della disabilità. Tito Boeri ha rilasciato anche una dichiarazione: “la non autosufficienza è un problema gravissimo per il quale l’Italia non è preparata, sono quasi 3 milioni le persone che hanno bisogno di aiuto e saliranno con certezza nel prossimo futuro, e saranno sempre meno le persone che potranno prendersene cura, c’è bisogno di un aiuto per le famiglie tramite l’assistenza pubblica”.
Tito Boeri non ha escluso che Home Care Premium possa essere presto esteso anche ai dipendenti privati e non solo a quelli provenienti dalla Pubblica Amministrazione, magari attraverso la contribuzione, ma è escluso che tale programma possa partire entro il 2017.

Le domande per essere inseriti nel progetto potranno essere fatte a partire dal prossimo 30 Marzo 2017 e la graduatoria sarà pubblicata il prossimo 20 Aprile. Gli assegni, tuttavia, potranno partire solo però dal 1 Luglio 2017.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *