ELSA FORNERO: “Età pensionabile va alzata e la mia riforma è incancellabile”

Link Sponsorizzati:

Elsa Fornero, nota per la sua legge che ha rivoluzionato il mondo delle pensioni in Italia, continua a far parlare di se grazie alle sue dichiarazioni rilasciate ai giornali o in alcuni talk show televisivi. L’ex ministra ha parlato della Riforma che porta il suo nome spiegando che la stessa non si può cancellare, altrimenti i nostri figli e nipoti si ritroveranno conti salatissimi da pagare.

elsa fornero

La Fornero ha spiegato: “la riforma si può tranquillamente aggiustare e ridiscutere in alcuni punti, ma bisogna precisare che tutti gli interventi hanno un costo, e tali costi saranno per forza pagati con tagli ad altri settori oppure aumentando il nostro debito, che comunque grava sulla gente”.

L’ex Ministra ha attaccato gli attuali governanti e le loro promesse elettorali: “la legge è impossibile da cancellare, la loro quota 100 può essere una buona idea, ma anche la nostra riforma lo prevedeva con una riduzione volontaria della pensione. Non è vero che oggi abbiamo l’età pensionabile più alta d’Europa, mentre prima era vero che avevamo quella più bassa. La nostra riforma è nata in un momento in cui l’Italia era sull’orlo del baratro, non avevamo scelta, e la stessa è stata votata dai principali partiti che occupavano il Parlamento all’epoca”.

La Fornero ha concluso il suo intervento con una piccola nota sul sistema pensionistico: “Il sistema delle pensioni è stato da sempre il sistema per risolvere tutti i nostri problemi economici, le pensioni in Italia sono viste come la fine di ogni responsabilità, non è così, le cose dovrebbero essere risolte con il lavoro”.
Voi cosa ne pensate?



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.