Novità Poste Italiane: arrivano le Consegne Serali e si cercano 22.000 Postini.

Link Sponsorizzati:

Il Gruppo Poste Italiane ha presentato il piano Deliver 2022, un progetto ambizioso che porterà oltre 30.000 assunzioni. Il progetto prevederà la possibilità di consegna dei pacchi negli orari serali ed anche nei weekend, grazie ai nuovi postini che saranno inseriti in seguito all’avvio del piano Deliver 2022.[..]

lavoro poste italiane

Con questo piano, Poste Italiane intende contrastare il declino della corrispondenza classica, affiancando i vari negozi online che da anni stanno facendo registrare grandi risultati di crescita con oltre 35 milioni di pacchi inviati nel solo anno 2017. Con Deliver 2022, quindi, Poste Italiane intende scendere in campo e risultare competitiva contro i tradizionali corrieri classici attualmente in esercizio in Italia.

Per far ciò, Poste Italiane dovrà necessariamente assumere nuovi postini addetti alle consegne, con una prima stima di oltre 30.000 inserimenti che saranno effettuati gradualmente nei prossimi anni come presentato nelle prime presentazioni del piano Deliver 2022.
Le prime novità sugli orari e i giorni di consegna dei pacchi di Poste Italiane saranno introdotte a partire dal prossimo mese di Giugno, prima nelle grandi città e man mano in tutte le città italiane, isole comprese.

Proprio per questo motivo, vi consigliamo vivamente di non perdere l’occasione di poter prendere parte alle selezioni Poste Italiane per il lavoro di Portalettere e, magari, per quello di Addetti allo Smistamento dei pacchi (vi ricordiamo che le mansioni saranno rese disponibili all’interno di tutto il territorio nazionale).

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Poste Italiane possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.