Roseto Valfortore: se ti trasferisci o fai impresa in questo borgo italiano, hai diritto a 5000€.

Spesso si leggono di offerte di denaro per trasferirsi in qualche isola o qualche borgo italiano in stato di abbandono. E’ il caso di Roseto Valfortore, in provincia di Foggia, un paesino che sorge sulle colline pugliesi in provincia di Foggia, quasi al confine con la Campania.

roseto valfortore borgo

Da questo paesino, infatti, arriva una richiesta di aiuto, uno stanziamento di 50.000 euro per convincere 10 famiglie a trasferirsi e ad aprire un’attività in loco.

Roseto Valfortore, infatti, conta ad oggi meno di 1000 abitanti e rischia il totale abbandono, ed è per questo che la sindaca Lucilla Parisi si è ispirata ad altre situazioni simili, offrendo un incentivo di 5000 euro a tutti gli interessati ad andare a vivere in questo piccolo borgo, avviando un’impresa.
(Tempo fa avevamo parlato di un’iniziativa simile all’interno della quale era proposta una somma pari a 28.000€ per chi decideva di trasferirsi all’interno del paesino citato all’interno dell’articolo).

L’iniziativa ha richiesto uno stanziamento di 50.000 euro, supportato dai fondi statali per i Comuni Marginali, quindi saranno 10 individui o famiglie che potranno accedere all’incentivo, con precedenza alle persone originarie del posto che vogliono tornarci.

Tutti gli interessati alle offerte di incentivo proposte dal Comune di Roseto Valfortore possono inoltrare la domanda visualizzando il bando presente sul sito ufficiale del Comune. Tali domande dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 28 febbraio 2022. Tutti coloro che saranno scelti, avranno un periodo di tempo di due mesi per trasferirsi definitivamente nel paesino di Roseto Valfortore.
Non è tutto, infatti all’interno del nostro portale ci sono tantissimi altri articoli interessanti che potrebbero fare al caso tuo:

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button