Concorso Pubblico: 500 nuove assunzioni nei Beni Culturali a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

lavoro beni culturali

Sono state rese disponibili nuove opportunità di lavoro nel MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali in seguito al nuovo Disegno di Legge del Governo.
Saranno 500 i posti disponibili e saranno tutti assegnati attraverso un concorso pubblico, come confermato nella Legge di Stabilità 2016, alla fine del quale tutte le risorse firmeranno un contratto a tempo indeterminato.

Il bando di concorso pubblico ufficiale non è stato ancora pubblicato, ma sarà disponibile a breve, come confermato dai Ministri Dario Franceschini e Maria Anna Madia in una conferenza stampa.
Non sono ancora disponibili quindi i dettagli sui posti di lavoro a disposizione, ma tra le varie figure ricercate ci saranno antropologi, archeologi, bibliotecari, restauratori, storici dell’arte, archivisti, demoetnoantropologi ed esperti di promozione e comunicazione.
Per essere ammessi al concorso per lavorare nel MIBACT occorre soddisfare una serie di requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Stato straniero purchè in possesso di un permesso di soggiorno regolare
  • età superiore a 18 anni
  • possesso di una laurea adeguata al profilo per cui ci si candida
  • possesso di una specializzazione, dottorato o master
  • abilitazione all’esercizio della professione (per Architetti)
  • possesso dell’idoneità psico fisica
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale

In attesa di vedere la pubblicazione del bando di concorso, vi ricordiamo che per iscriversi al concorso occorrerà visitare il sito ufficiale del MIBACT dove sarà predisposta una procedura telematica per poter fornire i propri dati.
Bando per Antropologi
Bando per Archeologi
Bando per Architetti
Bando per Archivisti
Bando per Bibliotecari
Bando per Demoetnoantropologi
Bando per Funzionari Promozione e Comunicazione
Bando per Restauratori
Bando per Storici dell’Arte
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

One Response to Concorso Pubblico: 500 nuove assunzioni nei Beni Culturali a tempo indeterminato.

  1. Pierpaolo Lopreiato ha detto:

    Salve, sono andato sul sito ma non riesco a visualizzare il portale telematico per rilascisare i dati, e il bando ancora non viene visualizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.