Arriva la carta sociale straordinaria per i disoccupati: 400 euro al mese.

Link Sponsorizzati:

social card 2014

Arriva la Social card, una carta acquisti particolare, da non confondere assolutamente con la classica social card. Al momento in Italia circolano due differenti carte acquisti: c’è la social card sperimentale e la social card ordinaria.

Per quanto riguarda la prima, ovvero la social card straordinaria, questa è ancora in fase di sperimentazione dallo scorso anno: presentata come una novità del governo Renzi è in verità una carta sociale già presente da diverso tempo in Italia ma disponibile solo in determinate zone perchè in molti Comuni, soprattutto del Sud, non vi erano i fondi necessari per coprire le richieste.
La nuova special card, si differenzia dalla card normale in quanto obbliga coloro i quali ne usufruiscono ad un percorso di reinserimento lavorativo. Con questa card, si dispone mensilmente di un importo che varia dai 231 euro per i nuclei familiari da due persone fino ad un massimo di 400 euro.
Di seguito elencheremo i requisiti di reddito per poter usufruire della social card straordinaria, ovvero:

– essere cittadino italiano o comunitario oppure straniero in possesso del permesso di soggiorno, che sia residente nel Comune in cui presenta domanda da almeno 1 anno
– reddito ISEE, inferiore o uguale a 3.000 euro
– per chi è proprietario dell’abitazione, il valore ai fini dell’ICI della casa di residenza inferiore a 30.000 euro patrimonio mobiliare inferiore a 8.000 euro
– il valore complessivi di altri aiuti economici, di natura previdenziale, indennitaria e/o assistenziale inferiore a 600 euro mensili
– non possedere alcun veicolo immatricolato nei 12 mesi antecedenti la richiesta
– non essere in possesso di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.300 cc nonchè motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc. immatricolati nei tre anni antecedenti
– presenza nel nucleo famigliare di almeno un componente di età minore di 18 anni
– nessun componente del nucleo familiare deve prestare attività lavorativa al momento della richiesta del contributo e almeno un componente deve aver cessato un rapporto di lavoro, oppure almeno un componente deve avere un rapporto di lavoro il cui reddito percepito nei 6 mesi antecedenti la richiesta, non sia superiore a 4.000 euro
– verrà data precedenza, a parità di altre condizioni, a famiglie che presentino un disagio abitativo, famiglie con un solo genitore con figli minorenni, genitore con figli disabili, famiglie con 3 o più figli.

Per poter richiedere la card, bisogna recarsi presso il proprio Comune di Residenza dove la sperimentazione è stata avviata.
Occorre inoltre precisare che tutti coloro che riusciranno a beneficiare della social card hanno l’obbligo di partecipare ai progetti occupazionali, ai corsi di formazione e riqualificazione e agli altri progetti d’inclusione eventualmente organizzati dal Comune o dal Centro per l’impiego e a mantenere i rapporti con i servizi sociali comunali, anche partecipando agli incontri periodici con questi.
IMPORTANTISSIMOIl Ministero del Lavoro ha specificato che per ora non si può ancora fare domanda, ma a breve verrà avviatala la procedura di presentazione.



Commenti

comments

81 Responses to Arriva la carta sociale straordinaria per i disoccupati: 400 euro al mese.

  1. Toso maria ha detto:

    È fatta ad hoc per gli immigrati

    • Leo ha detto:

      Ai marrokkini stassero al loro paese abbiamo già mogliardi di italiani affamati che devono date pane ai gigli

      • simona ha detto:

        un marocchino scrive molto meglio di te -.-

      • llukan ha detto:

        come pagi te le tase pagiamo anche noi , come ti alci te la matina, che non loso che ti alci per lavorare, perché sete furbi, mi alco anche io come extra comunitario,e non abiamo indiriti losteso,anche noi pagiamo le tase ci sudiamo anche noi, pure dipiu

    • Leo ha detto:

      Ai marrokkini stassero al loro paese abbiamo già miliardi di italiani affamati che devono dare pane ai figli

      • mimmo ha detto:

        quando rientrano millioni di italiani sparsi nel mondo mandiamo via i marocchini.

      • mary ha detto:

        Mio caro leo perché anche i nostri italiani che fanno i fattacci loro e lavorano in Marocco sfruttando la manodopera non si stanno al loro paese? Hai per caso comprato il territorio italiano XK ti ricordo che il mondo è di tutti non ci sono paesi assegnati

    • simona ha detto:

      io sono sola con una figlia di 16 anni reddito o lo posso confermare con isse

    • maria ha detto:

      Se ne parla così tanto di questa sociale card,ma dove si può fare la richiesta…io sono residente a Reggio Calabria e ho chiesto dappertutto e dicono che non e ancora disponibile… Dove bisogna andare per avere delle risposte concrete….

  2. valentino ha detto:

    la daranno a extracomunitari e ROM

    • Benito ha detto:

      Beh caro mio…se ti piace l’elemosina vieni che ti pago io qlcs. basta che mi agiti la coda.

  3. elisa ha detto:

    si ma solo nelle citta nelle province non funziona non si puo fare la domanda!!!!!!noi delle provincie non esistiamo????

  4. adriano ha detto:

    sono italiano 53 anni disoccupato da 4 anni con moglie disoccupata da 6 mesi 5 figli di cui 3 minori …..il 1° luglio sarò davanti agli uffici comunali poi vi faccio sapere

    • Barbara ha detto:

      Cm e andata Andrea, volevo avere notizie perke sn separata cn due minori nn possiedo nulla nemmeno una bicicletta, quindi volevo sapere se siamo messi in considerazione…. Grazie

      • giovanni c ha detto:

        Chi cerca trova, la separazionrne e i minori l’avete voluti.

    • Alessandra ha detto:

      Salve, ho letto il suo post. Si rivolga agli uffici del servizio sociale, del Comune in cui risiede, per richiedere un contributo economico. Anche se i fondi stanziati sono sempre di meno, a lei sicuramente spetta.Provi anche a chiedere informazioni sulla possibilità di una borsa lavoro.
      Cordiali Saluti

  5. camelia ha detto:

    brava mada lina le ai zis o bine rasistului de persoane ca tine avem nevoie noi aici si inca ai fost f educata ca trebuia sa i zici si mai si sa se duca in ro sa vada cum ne exploateaza italienii in propria tara mama lor de mafioti……

    • Giuseppe Franco ha detto:

      Ascolta ricordati bene da dove arrivi che la puzza di fame tela sei tolta in Italia e non pensare che scrivere in rumeno sia un modo di nascondere le stronzate che scrivi perche e grazie al paese di mafiosi che si finito di mangiare mamaliga e carnat come vedi anche un mafioso italiano legge capisce e scrive rumeno …..

  6. gianna ha detto:

    ad un invalido con 270 euro al mese tocca questa carta?

    • gigi ha detto:

      No. Per lo stato Italiano non ne hai bisogno perche 270 € x 12 mesi fa’ 3240 €. Quindi superi l’ise di 3000 €. La daranno solo ai rom. Ah povera Italia !!! Di male in peggio!!! Alle prossime elezioni votiamo tutti Alibaba’ almeno sappiamo che i ladroni saranno solo 40.

  7. antonella ha detto:

    io nn ci rientro per niente, cm al solito.

    • pantomen ha detto:

      una delucidazione: quale è il motivo per cui un comune di provincia non ha diritto alla social card. Forse i contributi versati,tasse aumenti e varie,imposti dallo stato,non sono uguali a quelli delle città capoluogo,o siamo cittadini di seconda,con i doveri dei cittadini di prima classe solo per essere nati dove,la provincia è classificata zona non italiana?una risposta è gradita dai n.s governanti,o da chi emana queste leggi così tanto per farci una idea di chi siamo ed eventualmente come comportarci in un futuro ancora non certo per i n.s figli e inesistente per noi genitori,per essere più chiari: Cinquantadue anni disoccupato,con moglie altrettanto indaffarata,con qualità,e capacità oltre la media dichiarato fuori dal mercato del lavoro,con figlia universitaria,e tanta voglia di poter dare ed insegnare,ma ammazzato dentro,c’è qualcuno interessato a sapere come sopravviviamo a tutto questo?pur avendo e continuando a pagare condominio bollette affitto e varie.Non credo,questo è il male peggiore,non poter credere.

  8. pietro ha detto:

    Dove posso informarmi io vivo a Bagheria

  9. roberto ha detto:

    fatemi capire..quindi chi ha tipo 40 anni ed e’disoccupato e non ha nessun immobile intestato non ha diritto!o sbaglio!

  10. michela ha detto:

    vi dovete vergognare tutti quanti che insultate tanto gli stranieri!!!!!mi dispiace per i miei figli che sono ITALIANI !!!!!!!!!!

  11. Elisabetta viti ha detto:

    Io non ho lavoro ho 51 anni e non ho mai diritto a nulla perché sono italiana..questa card è fatta di proposito per dare altri soldi agli stranieri mentre noi stiamo a guardare come al solito. .basta dire che l’INPS eroga pensioni a genitori anziani di extracomunitari che non hanno mai versato un euro qui da noi…vergognatevi! !!

    • Fede ha detto:

      E poi c’è da aggiungere che questi stranieri mandano più della metà di quello che guadagnano al paese di origine….. quindi prendono da qui e spendono la…. poi uno si chiede perchè ce l’abbiamo tanto con gli stranieri? Non perchè loro rubano lavoro…. ma perchè i frutti di questo lavoro non li spendono qui da noi ma li mandano nei loro paesi quando qui ci sarebbero madri e padri di famiglia disposti a far guadagnare i nostri negozianti pur di far mangiare e far felici e propri figli.

      • rox ha detto:

        Ah si pero quando i vostri antenati bianchi andavano a prendere con le navi i nostri antenati negri come li chiamate voi per usarli come schiavi vi andava bene?chi cavolo vi credete di essere.invece ira che veniamo con le navi per i fatti nostri vi lamentate? Gratis vi andava bene.

    • gigio ha detto:

      FATELA FINITA .LA DARANNO SOLO AI LECCA CULI

    • gigio ha detto:

      LA DARANNO SOLO AI LECCA CULI

  12. Luana Sorio ha detto:

    benumale che ogni tanto si ricordano delle persone come me che anno bisogno anche io ho tre minori…. grazie

  13. Aneta ha detto:

    Io sono una madre con un figlio di 16ani disoccupata da 2006. No lavoro no ho nessun reddito . mi aspetta questa carta?

  14. maria ha detto:

    Salve, qualcuno ha saputo qualcosa della carta sociale straordinaria?

  15. Pasquale ha detto:

    Sono dissocupato,mio numero 3388400975.

  16. ferdinando ha detto:

    io ho percepito la disoccupazione l’anno scorso e mia moglie ha perso il lavoro l’anno scorso e ha percepito la maternità assistita noi del resto dei requisiti li abbiamo tutti tranne il modello i.s.e.e. che e superiore a causa dei sussidi che abbiamo ricevuto. secondo voi la possiamo richiedere la card .

  17. lella ha detto:

    devi morire di fame per darti quella carta,e per i nostri figli rigorosamente dosocupati non spetta vero?chi li aiuta i nostri giovani? non lo stato italiano di certo.

  18. ELEONORA ha detto:

    IN PROVINCIA DI FROSINONE NN è ATTIVA??? FATEMI SAPERE GRAZIE

  19. Salvatore ha detto:

    – presenza nel nucleo famigliare di almeno un componente di età minore di 18 anni
    Questa è proprio ridicola………

  20. Max ha detto:

    Questi extracomunitari stanno sempre a piange,a scuola non pagano un cazzo,siete protetti dallo stato siete qui solo per delinquere altrimenti al paese vostro vi tagliano i coglioni,andate in giro tutti coi macchinoni ,mo’ ve damo pure 400 euro ,qualcosa non quadra e ce ne sarebbero di cose da dire ma questo e sufficiente”……..

    • Luca ha detto:

      Non ho mai visto tanta ignoranza in vita mia!

      Suicidati per favore!

  21. Andrea ha detto:

    Chi è solo,senza lavoro e senza casa (non avendo un minore nel nucleo familiare) deve morire?

  22. Levino Carozza ha detto:

    Io sono disoccupato da 8 anni, non mi tocca anche a me la carta,,fatemi sapere grazie,

  23. franco ha detto:

    la daranno solo agli immigrati, e noi paghiamo ,quei pochi italiani che lavorono li tartassano e andremmo allo rovina

  24. Stefano ha detto:

    Disoccupato da gennaio, nn ho più la macchina… Ho dovuto venderla, sono in affitto…. Solo che nn sono un negro o un rom… Nn ne ho diritto

  25. MARIA ha detto:

    MA SCUSATE NON TUTTI GLI EXTRA-COMUNITARI SONO UGUALI………….MIO MARITO LAVORA E PAGA LE TASSE IN ITALIA COME ED UGUALE A ME,ITALIANA………………FORSE INTENDETE ACCOLTI E RIFUGIATI………….PREMETTO CHE E’ INGEGNERE INDIANO.

  26. agnese ha detto:

    Scusatemi ma dove devo rivolgermi per fare domanda della card straordinaria, ?”

  27. justonly me ha detto:

    A me pare più na bella bufala!

  28. francesca ha detto:

    Leggendo i vari commenti mi chiedevo, ma perche’ farsi la guerra tra poveri’?

  29. delia ha detto:

    Io sono gravemente disabile e vivo con mia mamma anche lei disabile. Isee pari a zero in quanto senza reddito né proprietà di alcun genere. Ma non essendo né minori né sessantacinquenni, ne abbiamo diritto lo stesso?

  30. IRINA ha detto:

    SCUSATEMI MA DOVE DEVO RIVOLGERMI PER FARE DOMANDA PER QUESTO CARD STRAORDINARIA ?

  31. immigrati fuori dai coglioni ha detto:

    i soldi vanno dati alle famiglie italiane in casa loro…tutti questi tubercolosi infetti di immigrati devono uscire dai coglioni tutti….tornino nella loro merda di appartenenza….

    • razzista ha detto:

      Basta con tutto questo razzismo siamo tutti uguali,ce chi lavora e chi no sia italiano o marocchino

  32. francesca ha detto:

    Io ci rientro in questa categoria….ma sapete qual’è il problema?il comune in cui abito nn sa nient di questi moduli x aver la social card…..che dire

  33. maria ha detto:

    ho 48 anni vedova da 12 ann non percepisco nessun tipo di pensione di revirsibilita’ sono disoccupata ma essendo sola non penso di avere diritto alla CARD STRAORDINARIA …….DITEMI VOI COSA DEVO FARE??????

  34. maria ha detto:

    io nn ho mai lavorato nn mi tocca nulla lavora solo mio marito con un isee di2500 euro

  35. Tiziana ha detto:

    Io rientro nei requisiti…vorrei sapere se il comune di foggia è abilitato a questa cosa!

  36. merde razziste ha detto:

    Sono in Italia da 12 anni,convivo con un italiano e ho due figlie,ho sempre lavorato e non sono d’accordo con tutte le colpe che date ai stranieri che molti di loro lavorano e pagano le tasse come tutti e non vano a chiedere ai comuni la carità come voi. Andate a lavorare razzisti del cazzo e ricordatevi che le carceri sono pieni di italiani…molti anche pedofili …

    • Sinatra Tea ha detto:

      Sei una bastarda ladra voi rubate,vi apropriate di case,nn pagate un cazzo e pure ammazzate ,rubate bambini e ha voi nn fanno nulla anzi v rilasciano ,certo nn viarrestano xke scappate gli italiani v danno da mangiate xke ne votro paese morite d fame nn siamo razzisti a a petsone cme te siii stronza

  37. Loredana ha detto:

    Ve la prendete tanto con i stranieri ma e colpa dello stato,se non li da niente vedrai che ogni uno torna a casa sua.

  38. Antonella ha detto:

    E per chi come me e invalida civile e disoccupata, io abito a Piacenza forse pensano che qui non ne ha bisogno nessuno, ho lo si fa x tutta l’Italia o altrimenti , niente perché queste preferenze, non siamo tutti italiani

  39. fortunato ha detto:

    Sono disoccupato da 3 anni con 2 figli a carico e un anno quasi che non riesco più a far fronte alle spese per quanto mi sforzi all’età di 52 anni non riesco a trovare lavoro mi spetta secondo voi la carta sociale?

  40. Natalia ha detto:

    Ragazzi insultare stranieri non è la soluzione ai nostri problemi

  41. Leghista ha detto:

    Ho letto i requisiti per la social card,il requisito che mi penalizza e’ essere italiano quindi non credo che me la diano

  42. Antonella ha detto:

    Mi dispiace ma leggendo tutti questi commenti mi vergogno d’avero….per quelli che non sa nelle paese stranieri come Marocco,Cuba ,Spagna,Romania,Londra,…..etcc…e pieno dei nostri italiani..hanno dei negozi,case e grande imprese là… allora loro cosa sono in queli paesi????….stranieri!!!!essere italiano non significa essere Dio….siamo uguali.Lo stato e colpevole della nostra disgrazia…… Senza insultare nessuno. Grazie

  43. paolo ha detto:

    Tutti gli extracomunitari a casa loro, di nuovo sui barconi e spediti a casa!!
    L’italia è degli italiani!!!

  44. mario ha detto:

    Ma se in televisione non ne hanno parlato.. quindi è una cazzata come tante che ne girano in rete

    • Robert ha detto:

      Stai calmo perché nessuno ti prendera il paese…c’è chi sta peggio ancora e parlo al livello economico. Gente che perde la casa il lavoro si tolgono la vita…per che cosa ? Per i soldi? Ricordati che il primo immigrato in Italia lo ha fatto lavorare Berlusconi…non so come dirti ma se l’Italia non voleva i immigrati non avrebbe mai accettati giusto? Tu andresti nei campi agricoli raccogliere i cocomeri sotto il sole a 40° ? O conosci un italiano che lo farebbe ? Invece di prenderla con una persona straniera che dici tanto che sono colpevoli per aver rovinato il paese perché non vai a fare qualche protesta come si deve e do e si deve non dietro a una tastiera …come la Grecia per esempio. E facile a dare la colpa ai stranieri. Però un altra cosa : il così detto fondo europeo o Fondo Monetario Internazionale quando ofre soldi in prestito ai paesi mette alcune condizioni. E per farti capire quando la UE dice : Renzi vuoi 200 miliardi? Aiuta i immigrati del paese tuo..offri al loro un tetto e cibo…e Renzi che fa? Si prede volentieri i soldi. La Francia li manda via e l’Italia li accoglie. Stami bene con la salute così hai forza per lavorare ciao

  45. cerasela ha detto:

    le domande li possono fare tutti non importa che e straniero o no .Non specifica chi possa fare o no le domande basta avere i requisiti chiesti.Poi ci sono tantti italiani che non vano neanche a interesarsi.Poi con questo razzismo non va bene perche la colpa e tutta dello stato che non fa niente .Se sareste voi al posto loro non credo che non aprofitate delle tutte ocasioni.Non fatti i santareli.Io conosco italiani che hano fatto domande uguale a me e anno accetato ,allora non si trata che dano sollo ai stranieri dano anche a italiani ripeto basta avere i requisiti chiesti

  46. mari ha detto:

    gli immigrati ????????????????????????????? una nota marca di scarpe milanese ha aperto la sua filiale in moldavia ,in un penitenziario minorile,dando sottobanco soldi al dirretore e obligano i ragazzini a lavorare gratis e se si riffiutano sonno botte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! voi finche sfruttate gli altri tutto va bene invece quando dovete riconoscere i dirritti allora non va bene?????????mafia pura,cosa nostra ,finche avete sfruttato le badanti,i muratori sottopagati andava bene,finche andavate a letto con le prostitute minorene straniere vi andava bene ,quando hanno comminciato ad arrestarvi maiali ,mandateli a casa !!!!!!!!!!no cari miei come dice Renzi ,per anni siamo stati i vostri schiavi ora abbiamo i nostri dirriti ,ignorantoni pastaioli

  47. savi ha detto:

    Poletti e soci prendono per culo e si litiga tra disgraziati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.